Livigno:  Claudio...ovunque!!!


Archiviati i due concerti di Perugia, animo in pace...e chiss a quando un altro incontro...fino a che non apro una mattina il sito e che cosa c' l: Livigno 25 aprile Iceparty. Livigno, la patria delle mie vacanze estive: quasi quasi... Certo, certo, il 24 aprile alle 4.15 si parte...750 km, otto ore di viaggio... e la sera 38.5 di febbre: guardia medica: "La prego mi dia qualcosa io domani devo salire al Mottolino"... 6 tachipirine in 18 ore, praticamente una dose da collasso, ma alle 13 del 25 (assomigliando ad uno jeti: occhiali neri, cappello nero, tuta da sci viola e doposci) salgo... e sono ricompensata. Giornata radiosa, cielo assolutamente luminoso, e poi tu: bello come il sole, allegro, divertente, scanzonato, elegante... Due ore di concerto e poi...e poi come ogni volta aspetto, per cercare di avere un autografo, per vederti da vicino... per... Questa volta sono sola, non c' Elisabetta, come sempre in queste occasioni a farmi compagnia, ma io aspetto ugualmente, anche per lei. E poi alla fine, quando hanno fatto di tutto per mandarci via,(e ci sono quasi riusciti, visto che siamo rimasti in 20 o 30 non di pi), minacciando di lasciarci a 2500 metri senza mezzi per tornare a valle, eccoti l: cappellino e penna in mano, gentile, disponibile, splendido: un autografo, un bacio. MI affianco ad una ragazza mai vista: "fammi appoggiare un attimo che mi tremano le gambe!": l'effetto tachipirine o l'effetto Claudio Baglioni? Senza dubbio il secondo. Dopo 30 anni finalmente arrivarti "fianco a fianco" anche se per pochi istanti, dopo migliaia di chilometri e centinaia di canzoni, dopo Perugia, dopo il concerto annullato nell'82 a Villa Rosa per l'omicidio di Borsellino, dopo Roma, dopo il Pian Grande di Norcia e dopo un Crescendo da Ancona a Perugia. E adesso? E adesso aspettare un altro incontro (magari assomigliando di meno ad uno jeti!!!) altre canzoni, altre emozioni, un altro po' di te, dicendoti grazie per tutto quello che sei capace di far nascere dentro di me.
A presto e buona vita, ovunque tu sia

P.S. I miei colleghi chiedono se possono contattarti in qualche maniera, perch dicono che quando torno da un tuo concerto, per circa un mese sono molto pi disponibile nei confronti di chiunque.

PP.SS. Se per caso chi mi ha rubato la macchina fotografica dopo il concerto di Perugia del 29 marzo, legge queste righe pregato di pubblicare almeno le foto che avevo scattato in questo sito!!!
 

Emanuela

            TORNA ALL'INDICE